lunedì 15 novembre 2010

Aspettando quello d'argento...




Si lo so io il servizio di posate buono in argento non ce l'ho però ho quello delle feste in acciaio e visto nei giorni feriali risiedeva disordinato nel cassetto del tavolo da pranzo ho deciso di creare un porta posate ad hoc.





Sbieco a pois, ago, filo, forbici e un foglio di feltro sintetico e il risultato è economicamente soddisfacente (anche come idea regalo), spero anche esteticamente!




Adesso mi metto al lavoro anche per i cucchiai e i coltelli..

4 commenti :

  1. Le mie posate sono molto invidiose delle tue...sanno perfettamente che resteranno nel cassetto tutte in disordine!! Pensavo che potresti tenere un corso di "creatività domestica"...considerami già iscritta!!!
    Baci baci!!
    Ps: riusciremo a vederci prima del Santo Natale?? :-)

    RispondiElimina
  2. Si e mi ci iscrivo anche io al corso. Preparatevi per la raclette. Prossimo weekend?

    RispondiElimina
  3. Noi per la raclette siamo sempre pronti!!! Gnam gnam!! Sabato sera?? :-) Così ti porto le foto del matrimonio di ros, i nostri cuccioli sono stupendi insieme!!! Ci sentiamo per i dettagli al tel!! Baci baci!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Aina, sono arrivata al tuo blog grazie a Laura CheBirba e devo dire che mi piacciono i tuoi lavori, gli accostamento di colori e le idee che concretizzi. Questo portapostate ad esempio è delizioso e siccome ho un servizio che attende di essere custodito decorosamente, credo proprio che prima o poi prenderò spunto dalla tua idea!
    A presto :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Moretti Compact Kids