venerdì 29 maggio 2015

Quando a siete a Londra...




Osate un Hotel in una zona diversa da quelle commerciali (il nostro è l'H10 Waterloo) ma comunque che sia ben servito dai mezzi, e se ha un bel panorama ancora meglio.

Prendete il più possibile il bus vi permette di avere una visione d'insieme della città, di ammirare monumenti e luoghi storici senza dover per forza fermarvi e cercate di prendere i posti al secondo piano, la vista é fantastica.


  Partite da Covent Garden e dal suo stile retro con un po di immaginazione potrete vedere una Londra del passato



 Liberty...of course


 
Se avete fortuna potrete assistere a un vero matrimonio all'inglese alla cattedrale di St.Paul






 
Cercate negozietti originali e di qualità nascosti nelle stradine dietro le grandi insegne di Oxford Street nelle zone di Soho e Carnaby street







 
Per non perdervi nell'infinita National Gallery optate per un museo come il Tate Modern, ricco di opere ed esposizioni temporanee e con un bookshop incredibile.





Scoprite i quartieri di Bankside e Southwark dove troverete il Borough Market, un ottimo indirizzo per mangiare prodotti locali ma anche italiani, spagnoli, francesi e gustarli nei parchi circostanti. Qui abbiamo scoperto una Londra un po meno turistica (difficile togliere il turismo a Londra!). Noi abbiamo avuto brutto tempo ma visitate i parchi, sono vere oasi di pace in una città che brulica di persone e ....negozi.


Attraversate il Millenium Bridge

SEE you soon LONDON

Cara Daniela...


Daniela da tempo mi sprona nei miei "momenti di inattività"e mi ricorda con le sue parole e la sua fiducia nel mio blog quanto mi piace raccontarvi quello che mi passa per la mente creativa, quello che mi ispira , che mi fa gioire e illuminare.
Io sono sempre qui, correndo dietro ai miei figli continuo a cucire, fotografo un po' meno ma con gli occhi incantati continuo la mia scoperta del mondo. 
Un abbraccio

giovedì 2 aprile 2015

Happy Easter: DIY La Tavola di Pasqua


Anche per questa Pasqua aspetteremo il sole ma ci prepareremo per la pioggia. Pronti per ogni evenienza portiamo il colore sulle nostre tavole, con fiori di stagione, tessuti colorati, giallo e uova, uova e uova. Per noi le vacanze cominceranno tra una settimana (i francesi originali) e finalmente dopo 6 mesi torneremo in Italia per vedere la famiglia e gli amici, non vedo l'ora.
Intanto Buona Pasqua a tutti.








Foto e realizzazioni Aina Crescimbeni

venerdì 13 marzo 2015

Why not?La borsa glitterosa

  
Continuano i miei esperimenti con il cuoio e i pellami. Ero decisa ad avere una borsa shopping nera, semplice e senza fronzoli...e mi ritrovo con una cascata di paillettes dorate. Gli imprevisti della vita.
La forma molto semplice e il colore scuro di questa borsa scamosciata nascondono molto bene la sorpresa che mi illumina ogni volta che cerco un pacchetto di fazzoletti. Vi auguro un luminoso weekend.



Foto e realizzazioni Aina Crescimbeni

venerdì 6 marzo 2015

I soliti sospetti


L'anno scorso ero riuscita a trovare nella biblioteca del mio quartiere un simpatico libro delle edizioni Marie-Claire che si chiama Doudous à coudre (i doudous sono i peluches che i bambini portano sempre con se) e ne avevo fatti un paio per i miei figli, poi il libro non è più stato disponibile.
Oggi in edicola con Marie-claire idées (so che si riesce a reperire in Italia)viene allegata una versione mini del libro. Questi doudous son super facili da fare quindi anche per chi non capisce le istruzioni in francese penso non ci saranno problemi. I miei figli li adorano e alcuni sono stati anche ben strapazzati!
Buon weekend!








Foto e realizzazioni Aina Crescimbeni

martedì 3 marzo 2015

Fish and beach



L'inverno quest'anno è una prigione senza fine. Drammatica? Forse ma le uniche soluzioni che conosco per fingere che l'estate sia alle porte sono mettere le scarpe senza calze (con alto rischio di artrosi vista l'eta) e creare accessori che utilizzerò in spiaggia. Con del bellissimo tessuto cerato che avevo acquistato in Svezia l'anno scorso ho realizzato questa pochette extra-large per portare i costumi di ricambio e mettere poi quelli bagnati dentro invece di inzuppare tutta la sacca da spiaggia come sempre. Purtroppo sono temporaneamente in panne con la macchina foto quindi queste fatte con l'iphone non sono un granché . Perdonatemi. Ciaooo






  Foto e realizzazioni Aina Crescimbeni

lunedì 9 febbraio 2015

Alcuni giorni sono meglio di altri


 Ci sono giorni cosi che escono fuori meglio di altri. Domeniche in cui ti svegli ed é tutto bianco ma non ti devi preoccupare delle strade pulite o del vialetto da spalare. Ci sono giorni per stare insieme lasciando indietro la routine, le incombenze domestiche, il telefono, il computer.
Ci sono giorni in cui non puoi sfuggire alla meraviglia di cio' che ti circonda, la devi vivere e ricordare. Una bella nevicata a volte fa miracoli.
Buona settimana a tutti.








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Moretti Compact Kids